flower

BUONA PASQUA

Cari amici,

come al solito, alcune poesie per farvi degnamente gli auguri di una buona Pasqua, una Pasqua che anche quest’anno non promette di essere una Pasqua di pace.

A tutti, i più cari e sinceri auguri.

Due note organizzative:

–        a Pasquetta siamo a Sorasengi per la tradizionale scampagnata con ovi duri, ecc. Tradizione vuole che alle ore 12.00 vengano contati i presenti e venga buttata la corrispondente pasta!;

–        scampagnata tradizionale anche il 25 aprile (San Marco). Quel giorno, come l’anno scorso, troveremo il modo di ricordare Gianni, Bebe e Cesare, amici che ci hanno lasciato, ma non del tutto;

–        l’amico Maestro Andrea Battistoni e Peter Szanto per la giovane “Orchestra Filarmonica di Sorasengi” hanno confermato la loro disponibilità per il diciottesimo concerto di Sorasengi, che si terrà domenica 9 luglio 2023 alle ore 12. Il programma è ancora da definire, ma si parla di Beethoven o Tchaikovsky.

Ed eccovi il regalino che sta diventando di rito:

L’alata
genia che adoro – ce n’è al mondo tanta –
varia d’usi e costumi, ebbra di vita,
si sveglia e canta. (Umberto Saba)

***

Se noi non avessimo amato,
chissà se quel narciso avrebbe attratto l’ape
nel suo grembo dorato,
se quella pianta di rose avrebbe ornato
di lampade rosse i suoi rami!
Io credo non spunterebbe una foglia
in primavera,
non fosse per le labbra degli amanti
che baciano,
non fosse per le labbra dei poeti
che cantano.  (Oscar Wilde)

***

Tornerà da un inverno sgualcito, quell’esile soffio di vita

che indugia primavera anche alle porte del cuore. Cambierà molte cose.

Cambierà anche il tuo viso,

quel brivido intenso scandito dal ventre del mondo. (Gianluigi Rocca)

***

Per l’Associazione Culturale Sorasengi.

Giacomo Brunelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

168 volte