server-00_04_40_09-immagine017

A MOZART, SCHUBERT, BEETHOVEN, BATTISTONI, SZANTO E ALL’ORCHESTRA TUTTA, GRAZIE PER IL MAGNIFICO XVI° CONCERTO DI SORASENGI

Cari amici,

il secondo anno di pandemia è stato più pesante del primo, ma ce l’abbiamo fatta lo stesso, ed è stato proprio un bel concerto: né il covid né la canicola sono riusciti a fermare gli amici di Sorasengi, il Maestro Battistoni, Peter e i musicisti. Mozart, Schubert e Beethoven ci hanno fatto passare una splendida ora e mezza di grande musica diretta e suonata in modo magnifico e coinvolgente, col solito entusiasmo che caratterizza i nostri concerti.  Tanti hanno anche detto che quello di quest’anno è stato uno dei migliori!   Un ringraziamento a tutti i musicisti e un particolare ringraziamento a Peter Szanto che ci ha rapito con la celebre romanza in fa maggiore di Beethoven.

Degna di nota anche la recitazione di Andrea Battistoni del canto 33 del Paradiso, “Vergine madre, figlia del tuo figlio,…” con l’orchestra che suonava in sottofondo l’Ave Maria di Schubert. Sapeva un po’ di matrimonio, come qualcuno ha notato, ma erano sempre magnifiche, parole e musica!

Anche quest’anno l’ospitalità di Sorasengi non ha potuto esprimersi: niente panini con salame e formaggio, niente vino, niente pastasciutta. Il bosco di Sorasengi ha però accolto con la sua frescura chi ha voluto fermarsi e consumare il pasto con gli amici.

Speriamo di poter tornare già dal prossimo anno alle nostre vecchie tradizioni che, a dire il vero, ci piacciono proprio.

Ancora un caloroso grazie al Maestro Battistoni, a Peter, agli amici musicisti e a tutti gli amici che hanno onorato Sorasengi della loro presenza.

Il prossimo appuntamento, come al solito, verso la fine di settembre per il compleanno di Sorasengi (25 settembre) e per il tesseramento. Verrete informati sul sito (www.sorasengi.it) dove dal fine settimana troverete anche, come l’anno scorso, una breve sintesi del concerto preparata dagli amici di Verona Report. Chi non riceve le mail e ci legge dal sito, può lasciare la sua mail o scriverla direttamente a ing.brunelli@gmail.com.

Per l’Associazione Culturale Sorasengi.

Giacomo Brunelliimg_4176

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

148 volte