10 lug 2011: I concerto 2011 di Malga Zocchi

Indimenticabile lo spettacolo a Malga Zocchi con la “Pastorale” di Beethoven eseguita dall’orchestra “Italo Montemezzi”, diretta dal maestro Giuliano Bertozzo, e la romanza opera n. 2 in Famaggiore eseguita magistralmente da Peter Szanto.

Incredibile lo scenario.

L’Associazione culturale “Sorasengi” non può che essere orgogliosa della prima manifestazione organizzata in collaborazione con un altro Ente, il Comune di San Zeno di Montagna, e portata a buon fine nella maniera migliore

Esordio ex abrupto, un fuori programma con la Spalla dell’orchestra dell’Arena, Peter Szanto, che ci ha regalato la Romanza Op. 2 in Fa maggiore, suonata col cuore come lui sa fare.
A seguire, sempre Beethoven con la programmata sesta sinfonia, pastorale, diretta con passione ed estrema  professionalità dal maestro Bertozzo ed eseguita con spirito gioviale ed effervescente  dai giovani dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Verona.
Durante le esecuzioni, le circa 500 persone presenti sono rimaste affascinate dal connubio musica-natura che è alla base e si impone imperiosamente nei concerti  che la nostra Associazione organizza. Il sole battente (forse anche troppo), le nuvole che ogni tanto portavano un po’ di refrigerio, la brezza che gonfiava ritmicamente il telo ombreggiante quasi volesse dare il tempo al posto del maestro, hanno creato una magica atmosfera (vedi archivio immagini) che ci ha tenuti inchiodati ai nostri posti fino all’ultima nota.
Alla fine del programma, il panorama mozzafiato di malga Zocchi ha fatto la sua parte facendoci chiudere in bellezza una giornata indimenticabile.
Per gli amici di Sorasengi il prossimo appuntamento è il 21 agosto al concerto di malga Orsa, anche questo organizzato in collaborazione con i comuni di Brentino-Belluno e Ferrara di Monte Baldo, con un panorama e un ambiente diversi ma altrettanto affascinanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *