9 lug 2012: ed ora a Malga Orsa! (GDP)

Non ci sono parole che possano compiutamente descrivere l’emozione che prende chi, fatta l’ultima salitina, vede improvvisamente comparire malga Zocchi con sullo sfondo l’intero basso lago di Garda.

Se a questo aggiungiamo un’orchestra sinfonica, la Montemezzi, un primo violino d’eccezione, Paolo Ghidoni, e l’incantevole musica di Mozart, possiamo farci un’idea (vedi archivio immagini) di quello che è stato, domenica 8 luglio, il secondo concerto di malga Zocchi.

Concerto organizzato dal Comune di San Zeno di Montagna in collaborazione con l’Associazione culturale Sorasengi e con il contributo dell’Amministrazione Provinciale di Verona e di Unicredit. Minosse, contrastato da una leggera brezza, non ha impedito ai numerosi partecipanti di seguire con passione e attenzione un’esecuzione precisa e coinvolgente dei pezzi in programma (il quinto concerto per violino e orchestra e la sinfonia numero 35 di Mozart).

L’orchestra Montemezzi, composta da tanti giovani artisti, era diretta dal Maestro Bertozzo.

Il 19 agosto la traversata del Monte Baldo sarà completata con il secondo concerto di malga Orsa, con le musiche di Mozart eseguite in un paesaggio completamente diverso ma altrettanto maestoso e coinvolgente.

L’orchestra sarà diretta dal giovanissimo Maestro Andrea Battistoni.

L’Associazione Culturale Sorasengi ringrazia tutti gli amici che partecipano alle sue iniziative e li invita a questa iniziativa che ci permetterà, come ha detto domenica il Sindaco di San Zeno di Montagna, Graziella Finotti , di passare una giornata in cui poesia, musica e natura trovano una felice sintesi. Arrivederci a Malga Orsa.

Associazione Culturale Sorasengi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *