La Conviviale di Caprino

Quello di domenica sera a Caprino è stato un incontro prevalentemente conviviale, che però perseguiva chiaramente gli obiettivi della nostra Associazione.

La presenza di rappresentanti degli “Amici della Musica”, dell’Amministrazione Provinciale con l’Assessore Carla De Beni, dei “Quartetto di Verona” e di produttori agricoli che hanno fatto del Monte Baldo il loro campo di lavoro ha rappresentato, com’è nei nostri voti, la promozione a tutto campo del territori montano.

Ora che la parte relativa alla cultura musicale ha iniziato a prendere piede, vorremmo concentrarci sulle prospettive  concrete della nostra proposta di sviluppo.

C’era un po’ di tutto, e tutto proveniente dal nostro territorio: salame, pancetta e lardo fatti e conservati coi metodi dei nostri nonni, minestra di riso, sedano e patate fatta con la ricetta della nonna, formaggi del Baldo e della Lessinia abbinati con miele e varie confetture di frutta proveniente dalle coltivazioni che l’amico Matteo porta avanti con lungimirante e pervicace passione sulle pendici del Baldo.

Buon vino e buona musica hanno chiuso il cerchio.

Abbiamo cercato di seminare, anche se le idee non sono né semplici né chiare: col contributo di tutti i risultati arriveranno.

Ci aggiorniamo alla prossima iniziativa, sempre in tema, che sarà a Sorasengi e aperta a tutti i soci.

Associazione Sorasengi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *