20 dic 2009: minestrone, freddo e gelo (1)

Ieri Giacomo ha convocato il consiglio di Sorasengi per un minestrone su nella nostra club house (la malghetta).

Un pallido sole e la promessa di qualcosa di irripetibile ha spinto il presidente Giacomo a convicere le signore presenti ad apparechiare fuori all’addiaccio. Asini.

Comunque il minestrone era buono e bollente.

Ma subito dopo la fuga all’interno è stata velocissima, così come la lotta per stare vicino al camino. Per fortuna Gianni, l’apostolo del nostro Blog, ha avuto la bella idea di spargere le braci su tutta la lastra del camino è così abbiamo salvato le falangi delle dita delle mani e dei piedi.

Bella giornata comunque con foto serali di grande drammaticità.
Gli assenti hanno sempre torto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *