OTTAVO CONCERTO DI SORASENGI-Domenica 23 giugno-ore 12,00

OTTAVO CONCERTO DI SORASENGI 

 

“Niuna impresa pur minima che sia può avere cominciamento o fine senza queste tre cose, cioè: senza potere, e senza sapere, e senza con amore volere”.
“Breve” dell’arte dei pittori di Siena – sec. XIV

La Associazione Culturale Sorasengi organizza per domenica 23 giugno 2013 l’ormai tradizionale concerto di musica classica di Sorasengi, l’ottavo.

Quest’anno l’amico e Maestro Andrea Battistoni, che il 22 sera dirigerà in Arena la prima recita di “Traviata”, a Sorasengi dirigerà l’ ”Orchestra da camera di Verona”.

Grande è l’impegno che la nostra Associazione ha profuso per organizzare questo concerto (1).

Ma ancor più grande è la simpatia, intesa nel senso di condivisione di idee, che ci dimostrano i più importanti giovani musicisti di Verona e del Veneto: oltre a Battistoni, il violinista Peter Szanto, primo violino dell’orchestra dell’Arena e, quest’anno, Leonora Armellini, giovanissima pianista già famosa a livello nazionale e internazionale

 Il programma:

L. van Beethoven: Coriolano op. 62 – Ouverture
W. A. Mozart: Concerto per Pianoforte e Orchestra n° 12 in La Maggiore KV 414
L. van Beethoven: concerto per Pianoforte e Orchestra n° 1 in Do Maggiore op. 15

 

Il nostro impegno è sempre maggiore: per migliorare la qualità della musica proposta, ma anche per migliorare l’ambiente in cui ci troviamo, nell’ottica di una sempre più coinvolgente promozione del nostro territorio, della sua gente, della sua cultura, dei suoi prodotti. E quest’anno proveremo anche a fare una piccola esposizione di prodotti tipici.

 Come al solito ci sarà un servizio di elitrasporto per disabili, anziani e per chi voglia provare l’ebbrezza del volo, sempre con partenza da Deltaland, nelle vicinanze della località Platano.

Verrà predisposto un parcheggio nella località Pradonego e da qui si potrà raggiungere Sorasengi con una passeggiata di circa un’ora su terreno di mediocre difficoltà.

Tempo permettendo, passeremo insieme una bella giornata.

(Alla fine del concerto ci saranno alcuni assaggi di prodotti del Baldo. Poiché Sorasengi non è raggiungibile con mezzi, si prega di portarsi l’acqua.

ISTRUZIONI PER ARRIVARE AL CONCERTO DI SORASENGI:

  • ARRIVARE A PRADONEGO VIA CAPRINO-PAZZON-BRAGA
  • PARCHEGGIARE L’AUTO NEL PARCHEGGIO PREDISPOSTO
  • POI A PIEDI FINO A SORASENGI, 50 MINUTI DI AGEVOLE PERCORSO SEGNATO

CI SARANNO MOLTE ALTRE PERSONE LUNGO IL SENTIERO

IN ALTERNATIVA SI PUO’ PRENDERE L’ELICOTTERO CHE  FA LA SPOLA DALLE ORE 9,00 DEL MATTINO da DELTALAND (CAPRINO VERONESE), CON 40 EURO a/r.

(1) Quest’anno però per rasare l’erba dei prati ci siamo avvalsi del lavoro gratuito, ma efficace,  di un gregge di capre.

Associazione Sorasengi

6 pensieri su “OTTAVO CONCERTO DI SORASENGI-Domenica 23 giugno-ore 12,00

  1. Mi hanno parlato in modo entusiastico di questo concerto che non conoscevo. Spero di riuscire a partecipare. Gradirei conoscere, se possibile, se serve la prenotazione per il trasporto con l’elicottero. grazie e arrivederci

  2. La vostra è un’iniziativa stupenda, soprattutto per chi, come me, è appassionato sia di musica classica che di montagna. Ho seguito il concerto a malga Orsa l’anno scorso e non mancherò quest’anno. Grazie.

  3. Ho conosciuto la vostra associazione lo scorso all’ordine degli ingegneri al quale avete richiesto il patrocinio.
    Essendo un appassionato di montagna e di musica in quota ho partecipato con grandissima soddisfazione. Oltre alla bellezza del luogo, della musica, e alle indubbie qualità umane e professionali del maestro Battistoni, lo scorso anno mi ha colpito la vostra passione e qualità dell’organizzazione (cibo, elicottero, ecc…).
    Quest’anno, oltre a pubblicizzare l’iniziativa sul sito istituzionale dell’Ordine degli ingegneri, per aumentarne la visibilità abbiamo inserito la notizia sul profilo ufficiale dell’Ordine degli ingegneri su facebook. E’ un profilo pubblico, che può essere utilizzato da chiunque per estendere gli inviti.
    Un meritato bravi agli organizzatori e a presto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *